Moda curvy: 5 must have per la primavera

Esaltare le forme naturali delle donne senza costringerle, è questa la “missione” della moda curvy primavera 2021.

Ormai è tempo di lasciare alle spalle l’inverno e cominciare a guardare con ottimismo alla bella stagione iniziando dal guardaroba; l’armadio si sa, è croce e delizia di tutte le donne alle prese ogni mattina con l’eterno dilemma: “cosa indosso oggi?”.

Ora che si ripongono cappotti e giacconi, le donne hanno voglia di sfoggiare tutta la loro femminilità.

Un desiderio più facile a dirsi ma non impossibile da realizzarsi anche per le taglie over 42 grazie ai numerosi portali online dedicati alla moda curvy: visita lo shop online BMGModa, portale noto per offrire un’ampia gamma di abiti di brand famosi per donne curvy.

La riscossa delle donne curvy

I tempi in cui la moda proponeva stereotipi di donne molto magre e canoni di bellezza lontani dalla “normalità” sembrano allontanarsi sempre di più, lasciando il posto a un trend che esalta le morbidezze del fisico.

Avere qualche chilo in più oggi per una donna significa non nascondersi ma mostrare con sicurezza e fierezza il proprio fisico, come dimostrano attrici famose, modelle e influencer.

Moda curvy: quando plus size significa plus style

Le passerelle della moda anche in questa primavera-estate 2021 hanno rappresentato la riscossa delle donne curvy: le firme più o meno famose della moda hanno assecondato e nello stesso tempo spinto sull’acceleratore del cambiamento, inserendo nelle loro collezioni capi per fisici più morbidi.

La ragazza curvy oggi è una donna consapevole della propria fisicità, vuole vestire bene e se trova ciò che le piace non si preoccupa di spendere anche qualche soldino in più.

Per questa stagione, la moda propone abiti confortevoli, pratici, di uso quotidiano, senza rinunciare all’eleganza.

Le collezioni offrono una varietà di soluzioni che spaziano dal classico all’eccentrico andando così ad abbracciare una fetta di mercato più ampia.

Se fino a qualche anno fa era un “problema” l’acquisto degli abiti vista la difficoltà di reperire taglie forti, oggi, al contrario, c’è l’imbarazzo della scelta.

Sfogliando tra le riviste e internet, noi abbiamo selezionato 5 must have per questa primavera.

Joggers

Somigliano al pantalone della tuta ma sono realizzati in un tessuto più versatile e meno pesante e sono adatti a tutti, donne curvy incluse, infatti assecondano con grazia le curve del corpo.

Per un effetto snellente, è consigliato di scegliere modelli con i bottoni o le bande laterali; possono essere indossati nelle circostanze più svariate: di giorno con le scarpe da ginnastica, di sera con i tacchi.

L’abito morbido

È un classico: pratico, comodo e dalla grande vestibilità, disponibile in varie fantasie e colori.

Noi consigliamo di evitare i pois, seppur di moda, a favore di stampe colorate meglio se su fondo nero che, sempre di tendenza, danno un effetto snellente.

La blusa

La moda primavera-estate 2021 propone diversi modelli di t-shirt e bluse.

Ce ne sono diverse in viscosa, un tessuto che unisce vestibilità ed eleganza.

Tra i modelli che vanno per la maggiore che ne sono alcuni con lo scollo arrotondato, l’apertura con il bottone dietro la nuca, plissettature cucine in alto, maniche lunghe e ampie e polsino alto.

La gonna

Chi l’ha detto che la donna formosa debba rinunciare alla gonna. Se vi piacciono le gonne, vi consigliamo di scegliere dei modelli che arrivano sotto il ginocchio.

Ci sono diversi tipi che si adattano alla silhouette: a tubino se si ha il punto vita segnato, a campana indicata per i fianchi morbidi, asimmetrica per snellire fianchi e gambe.

Lo spolverino

È un capo che si conferma anche nel 2021 al top degli abiti immancabili che non passano mai di moda.

Grazie a una linea pulita e semplice può essere indossato da chiunque; è molto versatile in quanto adatto per molte occasioni, ideale per proteggersi nella mezza stagione.