Migliori smartphone del 2021: guida all’acquisto

La maggior parte delle persone che girano sulla rete si chiedono quali sono i migliori smartphone Android attualmente. Bene, in quest’articolo vi indicheremo quali sono i migliori smartphone del 2021: guida all’acquisto. Perciò preparati a scegliere quello che sarà il tuo prossimo smartphone dei tuoi desideri.

Come si sceglie uno Smartphone?

E’ bene specificare che attualmente il mercato offre davvero migliaia dispositivi che si distinguono per prezzo, qualità e nuove funzioni particolari. Infatti, negli ultimi sono stati i marchi che hanno pubblicato i loro nuovi modelli performanti di smartphone, perciò oggi è davvero molto difficile capire quale sia davvero il miglior smartphone compatibile per le proprie esigenze. Ci sono davvero tanti produttori come Samsung, Huawei, HONOR, LG, Sony, Xiaomi, Oneplus e ancora tanti altri.

L’unico modo per farvi capire quale smartphone acquistare era quello di creare una guida con tutti i migliori smartphone android, sarete voi a scegliere in base alle vostre esigenze e al vostro budget attuale. Gli smartphone sono stati selezionati in base ovviamente alle recensioni degli utenti, alle funzionalità, ai moduli che presentano e tanto altro. Per ogni smartphone troverete una piccola sezione, dove saranno presenti le specifiche tecniche, i migliori prezzi e dei dettagli sulle fotocamere. Detto questo possiamo finalmente mostrare quali sono i migliori smartphone del 2021.

Huawei P40 Pro

Il Huawei P40 PRO presenta un display da 6,58 pollici e il tutto funziona in maniera fluida. Presenta un autonimia della batteria da 4.200 mAh, con ricarica wireless o cablata. Attraverso il nuovo sistema di ottimizzazione, lo smartphone è piu’ veloce che mai. Per quanto riguarda invece la fotocamera, possiamo soltanto dire come sia migliorata attraverso i suoi 50 megapixel, la seconda fotocamera da 40 megapixel e la terza da 12 megapixel. La fotocamera è ottima per scattare le foto con una maggiore profondità di campo, inoltre le foto risulteranno di alta qualità in ogni momento della giornata.

OnePlus 8 Pro

Il Oneplus 8 PRO è stato presentato in due varianti differenzi di memoria e colorazioni. Presenta uno schermo da 6,78 pollici e pesa soltanto 199 grammi. La batteria può essere caricata sia in maniera cablata che in wireless. Inoltre, Oneplus ha pensato al futuro integrando uno schermo a 120 Hz, quindi molto ottimizzato per il gaming mobile. In tutto ci sono quattro fotocamera posteriori, con il sensore principale da 48 megapixel, sensore ultra grandagolare da 48 megapixel, zoom ibrido 3x da 8 megapixel e un sensore con filtro di colore da 5 megapixel. Attraverso la nuova fotocamera è possibile scattare delle ottime fotografie di notte. Sono molto buone anche le immagini scattate in ogni momento della giornata.

 

Xiaomi Mi 10T Pro

Senza dubbio il miglior smartphone sviluppato da Xiaomi. Infatti, il modello Mi 10T, è stato pubblicato in tre colorazioni e due varianti di memoria differenti. La batteria è molto stabile, presenta una batteria da 5.000, divisa in due parti per migliorarne l’efficacia. Per quanto riguarda invece l’area della fotografia, possiamo dire che monta un sensore principale da 108 megapixel, ultra grandagolare da 13 megapixel e macro da solo 5 megapixel. Molto probabilmente, il sensore principale è fenomenale e l’azienda non ha badato per niente a spese. Scatta delle ottime foto in ogni momento della giornata e ha un’ottima modalità notturna.

 

Samsung Galaxy A52

Samsung ha messo in campo il suo nuovo modello della serie ”A” economico e allo stesso tempo di qualità. Lo smartphone è arrivato nel nostro paese con una sola variante di memoria. Attraverso la nuova batteira Samsung ha assicurato due giorni di autonomia grazie ai 4.500 mAh. Lo smartphone riesce a coprire normalmente una giornata lavorativa senza alcun tipo di problema. La fotocamera principale da 64 megapixel offre fotografie molto buone anche in presenza di molta luce, la grandagolare da 12 megapixel introduce un po’ di rumore non molto fastidioso. Infine ci sono i normali sensori da 5 megapixel, che non so una novità.