Come sistemare una porta blindata che tocca per terra

Vi siete mai trovati nella situazione di entrare in casa e notare che la vostra porta blindata striscia sul pavimento, impedendovi di aprirla e chiuderla con facilità? Se la risposta è affermativa, significa che è arrivato il momento di registrarla, così da risolvere il problema. Questo procedimento è molto semplice e vi basteranno pochi semplici strumenti.

Vediamo come fare, grazie al metodo spiegato dal fabbro a Torino presente su questo sito web.

Come alzare la porta blindata

La porta blindata è il principale strumento che protegge la vostra abitazione da ospiti indesiderati e possibili effrazioni. Di conseguenza, proprio per garantire che funzioni in modo appropriato, è necessario che venga installata alla perfezione, evitando che lasci strisce e graffi sul pavimento. D’altro canto anche il tempo e l’uso continuato potrebbero essere causa di un abbassamento della porta blindata che, complice il peso elevato, può appunto scendere fino a toccare per terra. È quindi fondamentale capire cosa ha originato il cedimento.

Il primo passo per rialzare la porta è solitamente quello di intervenire sulle cerniere, di solito posizionate una in alto e una in basso e dotate di apposite viti. In questo caso bisogna intervenire sul grano di regolazione in altezza. Grazie a un cacciavite a taglio potrete togliere il tappo presente su ogni cerniera e inserire una brugola della giusta misura. Per alzare la porta blindata non dovrete far altro che ruotare la brugola in senso orario e viceversa per abbassarla, fino a quando vi sarà possibile, riportandola alla giusta altezza. Di solito si usa una chiave esagonale da 6 mm. Questa operazione va ripetuta su entrambe le cerniere, ma prima di procedere è importante assicurarsi di aver allentato il grano di bloccaggio, che serve per bloccare appunto il grano di montaggio, per poi stringerlo di nuovo non appena conclusa l’operazione. Per ogni giro di chiave, la porta si sposta di 1,5 mm.

La porta blindata si può regolare spostandola anche in larghezza, quindi orizzontalmente. In questo caso l’operazione dovrà essere svolta da due persone, una che procede con la regolazione e una che la sposta, e avverrà agendo sempre sulle cerniere ma sarà necessario allentare i bulloni per permettere lo spostamento dell’anta. Questo tipo di procedimento può essere utile anche nel caso in cui la porta tocchi terra ma solo da un lato, infatti se si procede la spostare indietro il serramento, la punta si solleverà da terra, risolvendo il problema.

Nell’ipotesi in cui le cerniere non dovessero avere alcuna vite, allora sarà necessario munirsi di rondelle da inserire all’interno, così da procedere con la registrazionea. In questo caso è consigliabile farvi aiutare da una seconda persona, dato il peso importante della porta da alzare, munendovi di apposite cinghie per agevolare l’operazione di sollevamento, facendole passare sotto la porta e usandole come leva. Così facendo otterrete uno spostamento ma solo di pochi millimetri.

Dopo aver sollevato la porta, potrebbe capitare che questa si chiuda a fatica. Se così fosse, sarà necessario sistemare il telaio dove ci sono i punti di ancoraggio oppure procedere con una leggera limatura.

Manutenzione della porta blindata

Ci sono casi in cui la porta gratta per terra semplicemente perché vi è della sporcizia che si è accumulata al di sotto della stessa, impedendo così un’apertura agevole. In questo caso vi basterà far scorrere un piccolo coltello o un foglio di carta sotto al punto in cui il serramento fatica di più, eliminando polvere e residui. Altre volte porrebbe capitare che l’umidità abbia fatto ingrossare la porta, in particolare se realizzata in legno.

Per tutti questi motivi, è fondamentale conservare la porta blindata in perfetto stato manutentivo. Per fare questo è necessario mantenere una perfetta pulizia, soprattutto al di sotto del serramento, così come è fondamentale evitare che un grado eccessivo di umidità intacchi la porta, rovinandola. Detto questo appare quindi evidente come anche una minima variazione sia fondamentale per alterare la corretta posizione della porta blindata.

Articoli recenti