Cibo e salute: come restare in forma

Il cibo è uno dei piaceri della vita e, soprattutto noi italiani, siamo degli esperti in materia. La cucina italiana è osannata in tutto il mondo ed è un nostro vanto. In questo periodo che ci costringe ad una vita sedentaria, come fare per restare in forma non rinunciando al piacere della tavola? Ecco alcuni suggerimenti!

Il cibo

Per restare in forma dobbiamo partire proprio da lui: il cibo. Gli eccessi non vanno mai bene, sia che si mangi troppo o troppo poco. Quindi il segreto è proprio quello di condurre una dieta equilibrata. Si consiglia di consumare ben cinque pasti al giorno, in modo da distribuire i valori nutrizionali durante tutto il corso della giornata. Una volta compreso che questo sarà il nostro nuovo ritmo, dobbiamo prestare attenzione alla scelta degli alimenti. Fortunatamente gli alimenti di cui avremo bisogno, fanno già parte della nostra osannata dieta mediterranea. In modo particolare ci riferiamo a verdura e legumi, due cibi con grandi fonti proteiche ed energiche. In pochi sanno che verdure e legumi posseggono anche una discreta dose di carboidrati.

Le diete

Se optate per una dieta onnivora, oltre alla consumazione regolare di verdura e legumi, sarà importante introdurre carne e pesce. Tuttavia, questi due alimenti hanno bisogno di alcune restrizioni. Per quanto riguarda la carne, in particolare la carne rossa, sarebbe meglio limitarne la consumazione a due volte alla settimana. Il pesce, invece, può essere consumato anche tre volte durante la settimana, grazie al suo grande contenuto di omega3. I metodi di cottura sono fondamentali, per questo è sempre preferibile la cottura al vapore, poiché richiede un minore consumo d’olio. Potete optare per una cottura al cartoccio o, se proprio volete cuocere in padella, utilizzate una leggera spennellata d’olio extravergine d’oliva. Per restare in forma, si consiglia di limitare l’uso di grassi animali. Bisogna limitare anche l’importo di zuccheri, di fatti sarebbe meglio mangiare i dolci da forno fatti in casa, poiché contengono più amido rispetto a grassi e zuccheri.

I liquidi

I liquidi sono fondamentali per il nostro organismo, in modo particolare l’acqua. L’acqua aiuta il nostro sistema muscolare, poiché nutre i muscoli e ci mette al riparo da strappi o contratture. Basti considerare che il nostro corpo è composto dal 50-60% di acqua! Ovviamente bere acqua favorisce il processo di idratazione e, soprattutto, favorisce la digestione poiché pulisce il tratto digerente. Resta importantissimo bere durante tutto l’arco della giornata, non bisogna limitarsi solo al consumo d’acqua durante i pasti! Se si pratica un lavoro sedentario o in smart working, si consiglia di fare una pausa ogni 45 minuti, alzarsi, e bere tanta acqua.
Nel periodo invernale o durante una serata fredda, ci verranno in aiuto le tisane. Questi infusi hanno ruolo di gran rilievo nel mantenere uno stile di vita sano. Le tisane consigliate sono quelle allo zenzero. Lo zenzero ha forti proprietà antiossidanti ed è un toccasana per il nostro intestino, poiché lo purifica. Per le vie urinarie, potete optare per tisane ai frutti rossi che risultano lenitivi per la vescica. L’infuso al finocchio, invece, è un ottimo avversario per il gonfiore di stomaco e favorisce la digestione. Ovviamente le tisane vanno bevute senza aggiunta di zucchero. Parlando di liquidi, sarebbe meglio limitare o eliminare la consumazione di bevande alcoliche o zuccherine. Di fatti queste bevande hanno un forte importo calorico.  Questi piccoli consigli alimentari, uniti ad una passeggiata o a dell’attività fisica, sono ideali per mantenere un impianto di vita sano e produttivo. Ricordate sempre che se il vostro corpo funziona per bene, anche la vostra mente ne gioverà. Di fatti un’alimentazione sana ed equilibrata ha effetti positivi sull’umore, poiché non vi sono picchi o down di energia.

Articoli recenti