Registratori a leva: ecco come scegliere quello adatto per l’ufficio

L’utilità dei registratori a leva in ufficio è nota: l’importanza di tenere i documenti in ordine, suddivisi per argomento e categoria, il controllo dei file in pochi minuti. Per ottenere il meglio, è indispensabile valutare dei raccoglitori ad anelli o registratori a leva, semplici da usare e di grande design. Se sei in cerca di registratori a leva, puoi trovarne di disponibili su Putunga.com.

Cosa sono i registratori a leva

Colorati o in stile moderno o minimal, grazie ai registratori a leva in ufficio sarai sempre preparato in ogni momento. Tenere i file in ordine significa anche guadagnare punti di fronte al capo, perché mostrerai capacità e intuizione, senso dell’organizzazione, sarai attento ai minimi dettagli. Non è da tutti e, sebbene il disordine non sia il male per eccellenza, è comunque un bene, almeno sul lavoro, metterlo da parte.

I registratori a leva sono solitamente delle strutture in cartone abbastanza resistenti, fatti per durare anni e anni. Possono presentare un rivestimento in carta goffrata, con colori molto diversi. La scelta della tonalità cambia in base allo stile dell’ufficio: si può puntare in ogni caso ai colori pastello, a un classico nero o marrone e persino bianco. Anche dopo svariati utilizzi, si dimostrano in grado di contenere al loro interno i documenti al meglio.

L’importanza di avere dei registratori a leva in ufficio

I principali vantaggi del prodotto sono due: l’organizzazione e la possibilità di non essere mai colti impreparati, in qualsiasi momento. Ricorda che con Putunga puoi fare shopping online di prodotti per l’ufficio: la cancelleria ha un ché di estremamente curioso. Ne siamo inevitabilmente attratti: forse, perché ci riporta da bambini, quando usavamo penne e fogli giornalmente, mentre oggi siamo abituati a battere a macchina al PC o a scrivere sul telefono.

Tenere in ordine la documentazione

Quante volte ti è capitato in ufficio di perdere un file importante? A volte, hai avuto l’impressione di averlo stampato, ne eri quasi certo. Tuttavia, lo hai riposto da qualche parte, senza appuntartelo. Con i registratori, questo non avverrà più: tutti i files saranno sempre protetti e al sicuro, suddivisi per urgenza.

Suddividere i file per argomento

Sì, poter suddividere i documenti per argomento è la parte migliore dei raccoglitori a leva. Immagina una richiesta urgente – il tuo capo o un cliente – e pensa ai file che giacciono sul tuo PC, senza alcun nome, o in fondo al cassetto della scrivania dell’ufficio. Se senti già l’ansia che avanza, è il pericolo di non essere sempre pronti a ogni evenienza. Con i raccoglitori non si sbaglia un colpo, mai. E si fa anche bella figura con il capo (da non sottovalutare).

Come scegliere il migliore?

Ovviamente, per la scelta del raccoglitore, non bisogna sottovalutare in alcun modo il materiale: investirne su uno scadente è la soluzione peggiore. Meglio spendere a volte qualcosa in più che ritrovarsi con un prodotto che dura poco, si sgualcisce nel giro di un tempo abbastanza breve. Pertanto, durante l’acquisto, prenditi qualche minuto per leggere le caratteristiche del prodotto.

Brand come Putunga sono attenti invece a offrire alla propria clientela il materiale più all’avanguardia, investendo su un rapporto qualità/prezzo davvero ottimale. I vantaggi di un raccoglitore a leva di ottima qualità non vanno sottovalutati: dureranno a lungo, anche più di dieci anni. Dipende sempre, però, dal prodotto e da cosa hai scelto, dalla guarnizione e protezione che offre il materiale.

Valuta anche il costo, naturalmente: deve essere commisurato alla qualità che offre. In genere, rimane una spesa contenuta. Non si parla mai di costi esosi per i raccoglitori, e nel complesso è un prodotto imperdibile per l’ufficio, che presenta solo vantaggi, sia che tu sia un dipendente o il capo stesso.