Crepes al salmone: ricetta e preparazione

Le crepes al salmone, conosciute anche come crespelle salate ripiene, sono un delizioso primo piatto a base di salmone affumicato, besciamella e formaggio. Il loro gusto delicato, ma allo stesso tempo coinvolgente, rende questo primo piatto adatto per i giorni di festa e per ogni occasione speciale. La preparazione è davvero semplice ed in più potete preparare le crespelle anche in anticipo e tenerle in frigorifero fino al momento di farcirle e ripassarle in forno, senza dover arrivare con l’acqua alla gola ad ultimare tutte le preparazioni. Scopriamo subito tutti i segreti per preparare questo delizioso piatto.

Crepes al salmone: come si preparano

Alla base di questa ricetta vi sono ingredienti semplici, ma ricchi di sapore come il salmone un ingrediente molto utilizzato anche nella cucina giapponese. La pastella è veloce da preparare e bastano uova, latte e farina. Il procedimento completo è perfetto anche per chi è alle prime armi, insomma, non avete proprio nessuna scusa per non preparare queste deliziose crepes salate. Ecco l’elenco degli ingredienti e poi il procedimento passo per passo.

Ingredienti delle crepes al salmone (per 6 persone):

  • 2 uova
  • 480 ml di latte
  • 180 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • sale q.b.
  • 200 g di circa di salmone affumicato
  • 350 g di ricotta fresca
  • 100 g di provola
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco

Come preparare le crepes al salmone

Per prima cosa sbattete le uova in una ciotola capiente, aggiungete la farina, un pizzico di sale e il latte. Sbattete il tutto con una frusta a  mano fino ad avere una pastella liscia e priva di grumi. Mettete la pastella a riposare in frigorifero per una mezzora.

Ungete il fondo di una padella antiaderente con un po’ di burro, mettete sul fuoco e aspettate che il fondo diventi ben caldo. Versate all’incirca un mestolo di pastella nella padella ben calda e stendetela il più uniformemente possibile. Fate cuocere per un minuto circa prima da un lato e poi dall’altro. Procedete in questo modo, ungendo la padella con altro burro se necessario, fino a quando non avrete esaurito la pastella.

Tenete le crepes da parte e dedicatevi ora al ripieno: tagliate il salmone affumicato a striscioline sottili e mettetelo in una ciotola insieme alla ricotta fresca, mescolate con un cucchiaio poi aggiungete un po’ di prezzemolo fresco tritato e almeno due cucchiai di parmigiano grattugiato. Mescolate di nuovo per amalgamare gli ingredienti.

Versate un cucchiaio di ripieno al salmone su ogni crespella e stendetelo bene. Completate con pezzettini di provola e arrotolate le crepes formando dei cilindri. Prendete una pirofila abbastanza capiente e ungete il fondo, posizionate bene le crespelle cercando di non sovrapporle e spolverate giusto con un po’ di parmigiano. Mettete in forno a 200°C per 15 minuti per gratinare le crespelle.

A cottura ultimata togliete la pirofila dal forno, tagliate le crespelle a rondelle di circa 2-3 cm e servitele ben calde. Buon appetito!

Conservazione

Le crespelle preparate in questo modo possono essere conservate in frigorifero ben coperte con pellicola trasparente o in un contenitore ermetico per un giorno al massimo. Volendo potete preparare le crepes in anticipo e potete congelarle in modo da averle sempre a disposizione: mettetele in un apposito sacchetto di plastica tenendole separate con un foglio di carta da forno.

Varianti

Questa ricetta è molto versatile e potete modificarla come più preferite. Un’idea ad esempio è quella di arricchire l’impasto delle crepes con delle erbe aromatiche tritate finemente oppure con delle spezie in polvere come zafferano o curcuma. Anche il ripieno può essere variato in base al proprio gusto. Il salmone affumicato può essere sostituto con lo speck o con il prosciutto cotto e volendo potete aggiungere anche delle verdure come gli asparagi o le zucchine oppure i funghi trifolati.

Articoli recenti