Ceramiche Refin per il Cersaie 2018, (la più grande fiera della Ceramica italiana di Bologna, che si terrà dal 24 al 28 settembre 2018) presenta i suoi nuovi grandi formati: grandi lastre di ceramica da 120x278cm, con uno spessore di soli 6 mm, frutto di una sapiente ricerca tecnica. Oltre a rivelarsi soluzione ideale per superfici residenziali, le grandi lastre Refin sono in grado di soddisfare le diverse esigenze del mondo contract, settore in cui l’azienda può vantare significative collaborazioni. Grazie alle nuove dimensioni del grès porcellanato, i progettisti, gli architetti avranno molte possibilità di personalizzazioni infinite possibilità di personalizzazione potendo scegliere la soluzione più adatta e versatile per ogni progetto.

Il maxi formato 120×278, in aggiunta ai formati ceramici già presenti in gamma come il 120 x120, verrà proposto in abbinamento sia alle nuove collezioni presentate al Cersaie 2018, sia a finiture già a catalogo, come Master Plan (Block, Mold, Plain) l’ultima innovazione di Refin, lanciata in occasione di Coverings 2018 negli Stati Uniti.

Il gres porcellanato è il materiale che si segnala per i valori più bassi di assorbimento d’acqua, vale a dire la quantità di acqua che, in particolari condizioni, la lastra può assorbire.

Tra le caratteristiche più salienti del grès porcellanato troviamo anche la elevatissima resistenza all’abrasione, ovvero la resistenza che la superficie oppone alle azioni connesse con il movimento di corpi, superfici o materiali a contatto con essa.

Il Grès risulta ideale per tutti i tipi di progetto architettonico, nonché di pavimento e parete. Un caso specifico è quello dei pavimenti galleggianti: Questi sono costituiti da una struttura rialzata dal sottofondo al di sotto della quale è possibile sistemare e spostare facilmente cavi elettrici, telefonici, allarmi e tutti i cablaggi e le tubature che sono di norma presenti in uffici, negozi ed ambienti di lavoro. Per questo motivo le pavimentazioni sopraelevate sono utilizzate soprattutto nelle nuove costruzioni o negli interventi di ristrutturazione dove è richiesta massima flessibilità progettuale e facilità d’ispezione degli impianti a terra.

Refin fornisce piastrelle in gres porcellano ad altissima resistenza e facili da pulire in diversi formati e con differenti colori e finiture superficiali.

Le pavimentazioni sopraelevate realizzate con le piastrelle in gres di Ceramiche Refin, sono la soluzione ideale per chi cerca il massimo della resistenza e facilità di pulizia, unito all’eleganza e al design tipicamente italiano.