Quali sono i comportamenti di acquisto degi italiani che scelgono di fare shopping online? Per trovare una risposta a questo interrogativo può essere utile fare riferimento a una ricerca pubblicata nel 2018 da Eurispes, grazie a cui si può scoprire che quasi il 48% dei nostri connazionali compra su Internet. Il 38%, in particolare, sceglie gli store specializzati, mentre quasi il 35% si dedica agli acquisti navigando non dal computer ma dallo smartphone. Un valido aiuto, nella scelta dei prodotti da comprare e nell'identificazione delle offerte più convenienti, proviene dai siti di comparazione prezzi: si tratta di portali che aggregano i dati dei più importanti store del web per permettere agli utenti di trovare il miglior prezzo di questo o quell'articolo.

Secondo i dati messi a disposizione da Eurispes, tra coloro che hanno affermato di aver fatto shopping in Rete almeno una volta, due su tre ammettono di aver deciso per l'acquisto senza aver visto prima il prodotto che hanno comprato in un negozio fisico; in altri termini, la navigazione online è stata decisiva nell'influenzare la loro scelta. Allo stesso tempo, due italiani su tre ritengono comunque che sia utile provare un articolo in un negozio, a maggior ragione nel caso in cui si tratti di un capo di abbigliamento, prima di andare a comprarlo su Internet, dove magari potrebbe costare meno (ed è anche per questo motivo che ci si mette in cerca di un comparatore prezzi in Rete).

Per essere ben informati rispetto a ciò che si sta per comprare e per non lasciarsi andare a decisioni di acquisto impulsive o poco ragionate, è buona consuetudine quella di consultare i siti e i forum che propongono opinioni sui prodotti in vendita e recensioni da parte di chi li ha già provati. Un servizio simile è quello che viene garantito da MigliorPrezzo.it, un portale che – come è facile intuire dal suo nome – mette a disposizione l'opportunità di eseguire un rapido confronto prezzi tra gli articoli che mette "in vetrina": per ciascun prodotto, infatti, è prevista una dettagliata recensione, con una valutazione delle caratteristiche, un'analisi delle funzionalità e un esame dei punti di forza e dei punti deboli. 

Un altro sito di comparazione dei prezzi è Viando, che non riguarda l'acquisto di beni ma di biglietti di mezzi pubblici: d'altra parte anche per gli spostamenti ci si può avvalere dello shopping online. Con Viando, in sostanza, si può scoprire qual è il modo più vantaggioso dal punto di vista economico e più rapido per muoversi da un punto a un altro. Da non sottovalutare anche le potenzialità di BuyCentral, che propone ai suoi visitatori una guida completa per gli acquisti su Internet, in virtù di un vasto assortimento di vetrine virtuali. I prodotti tra i quali si può scegliere sono davvero tanti, così come le categorie merceologiche, e per ogni negozio è presente anche una scheda informativa molto accurata. Infine, un'ultima opzione è quella di Kelkoo, che è conosciuto in tutto il Vecchio Continente come leader nel settore dello shopping comparison: merita davvero di essere messo alla prova.